banner

The New Stuff

Uffa, logo
2156 Views

Uffa, dai disegni dei bimbi alla moda


L’espressione artistica dei più piccoli diventa fonte di ispirazione per le aziende del fashion e del design, generando innovazione sociale. Ecco il progetto padovano che parte dalle scuole e lì ritorna, sotto forma di donazioni per materiale didattico, informatico o libri

Funziona così. Un team di professionisti entra nelle scuole di Padova e lancia alcuni temi e idee a bambini dai 4 agli 8 anni, invitandoli a liberare la creatività e disegnare. Così, dalla fantasia sconfinata dei più piccoli, prendono vita storie a colori da trasformare in qualcosa di nuovo e fuori dagli schemi. Dai disegni nasceranno pattern e textures che le aziende di moda e design potranno utilizzare per le loro creazioni, abiti, borse e gadget, rinnovando l’immagine del made in Italy. Tutto questo è Uffa – an original joke, progetto ideato da Dino Marcato, imprenditore attivo per anni nel mondo della discografia e del licensing, e Tiziano Scaffai, artista visuale e designer, e ripreso poi da Paradigma–Exponential Hub e Fòrema.

Ma il bello deve ancora venire, perché l’intento è quello di valorizzare la creatività dei bambini con un beneficio condiviso tra imprese e società, creando vera innovazione sociale attraverso un sistema di economia circolare: parte degli introiti delle aziende infatti ritorneranno alle scuole sotto forma di donazioni per materiale didattico, informatico o libri.

Redazione Prime Pagine

Recently Published

giornalisti del mistero
»

Notizie da brivido. Giornalisti del mistero alla Rocca di Manerba

Segreti e leggende, storie spaventose: ecco gli ingredienti del ...

»

Il giornale della settimana, piccole cronache illustrate

Siamo tornate al Lago di Garda per fare un’altra splendida ...

»

La Gazzetta della Rocca, minireporter al museo archeologico

Una domenica pomeriggio davvero speciale. Prime Pagine ha proposto e ...

»

Cronache fantastiche (seconda parte)

Cronache fantastiche, impossibili, a volte quasi reali: con questo ...

»

Cronache fantastiche

Cronache fantastiche, impossibili, a volte quasi reali: con questo ...

Foto di Grazia Raimondo
»

Una domenica poetica, un’insalata di parole

Le parole possono essere dolci, amare, aspre. Le persone possono ...

Giovanna di Benedetto / Save the Children
»

Ucraina, le prime vittime sono i bambini

Il conflitto costringe donne e bambini a lasciare le proprie case per ...

»

Non ci avevano detto che c’era la pace?

Ucraina – Russia, la guerra spiegata a bambine e bambini. ...

»

Rileggere Mario Lodi

Su Il Bo Live l’omaggio al grande maestro e scrittore, nel ...