banner

The New Stuff

1393 Views

Te lo spiego con un gioco


Torna Tucogiò, il festival trevigiano dei giochi inventati, rielaborati e riscoperti. Dal 7 al 9 settembre, a Monastier (Treviso)

Tutto pronto a Monastier, nel trevigiano, per accogliere la dodicesima edizione di Tucogiò, il festival dei giochi inventati, rielaborati e riscoperti: da venerdì 7 a domenica 9 settembre la manifestazione prenderà vita con oltre 3 chilometri di iniziative e attività organizzate per le vie e nelle piazze, proponendo le idee di gioco più belle ispirate al tema di quest’anno: Te lo spiego con un gioco.

Organizzato dall’associazione Un giro in piazza, che raggruppa persone adulte che tuttavia non hanno perso la voglia e la capacità di giocare, Tucogiò conta su una rete di oltre 400 volontari e coinvolge anno dopo anno tutti gli abitanti del paese. Nei giorni della manifestazione la comunità partecipa attivamente: tutti si sentono partecipi e offrono un aiuto, anche solo decorando la propria casa in tema o aiutando i volontari e gli espositori ad allestire i propri spazi. Da questa partecipazione corale è nata La via degli ombrelli, ideata in un pomeriggio piovoso di qualche anno fa, che si è trasformata in una coloratissima tradizione.

Tra i nuovi giochi di quest’anno Il registro di classe e La ricreazione, accanto ai quali torneranno Il salto nel fieno e le canoe lungo il fiume Meolo. Imperdibile la scuola di teatro–circo, aperta a tutti gli aspiranti equilibristi, clown e giocolieri. Non mancheranno gli oltre 50 espositori del mercatino di artigianato artistico con prodotti artigianali, sei punti di ristoro, un’area picnic, un’area camper, una nursery e una zona tranquilla per il riposo dei più piccoli.

Redazione Prime Pagine

Recently Published

»

Gianni Rodari, cento anni e non sentirli

Nato il 23 ottobre 1920, in un piccolo paese affacciato sul Lago ...

»

Van Gogh. I colori della vita

Il 10 ottobre, al centro Altinate San Gaetano di Padova, inaugura una ...

»

Una risata per un corpo imperfetto

“Graces” è uno spettacolo di teatro danza che sta ...

»

A scuola, “non perdiamoci di vista”

Questa mattina, al risveglio, abbiamo letto il post Facebook del ...

»

Al Parco Iris di Padova, una nuova area giochi accessibile e inclusiva

Uno spazio felice per tutte e tutti, bambine e bambini con ...

»

In libreria “Passeggiata col cane”, quando una storia è senza parole

La casa editrice Camelozampa porta in libreria un piccolo gioiello di ...

»

Giovani critici in quarantena

Un gruppo di ragazzi. Tante idee che circolano attraverso i libri e ...

»

Coronavirus, un libro per bambini

“Questo è un periodo strano per tutti, ed è così nel mondo ...

article image
»

Il coronavirus e noi: i giorni sospesi dei bambini coraggiosi

Quante domande, quanti dubbi, quante incertezze. Sono giorni strani, ...