banner

The New Stuff

1691 Views

La ricetta di Carnevale


Non solo maschere e coriandoli. Il Carnevale porta con sé anche il profumo e il sapore di frittelle e galàni. E noi potevamo lasciarvi senza ricetta? Prima, però, un po’ di storia…

Cari ragazzi, lo sapete che i dolci fritti che si mangiano a Carnevale hanno un’origine molto antica? Che quando addentate una frittella state facendo i conti con la storia? Nell’antica Roma, durante i Saturnali, si usava preparare focaccine fritte e poi cosparse di miele, chiamate frictilia. Venivano vendute per le strade da donne del popolo che portavano rametti d’edera intrecciati tra i capelli. I Saturnali erano un periodo di festeggiamenti rituali invernali, da cui derivano sia il nostro Carnevale (con il travestimento, il ribaltamento dei ruoli, la sfrenatezza) che l’uso natalizio di scambiarsi regali (le “strenne” dei Romani).

Tra tutti i dolci carnevaleschi, i galàni sono probabilmente quelli più largamente diffusi: cambiano nome secondo le aree d’Italia, ma di fatto la ricetta rimane invariata (tranne qualche piccolo particolare). Già, io che sono veneziana li chiamo galàni, ma di nomi ne hanno tanti: crostoli, frappe, bugie, lattughe, chiacchiere…

————-

Ecco la ricetta:

400 gr di farina tipo 0

60 gr di zucchero

2 uova + 1 tuorlo

50 gr di burro

latte q.b.

1/2 bicchierino di grappa

1 presa di sale 

olio per friggere

zucchero a velo per guarnire

Impastare gli ingredienti (il latte va aggiunto poco per volta, l’impasto deve essere morbido ma non appiccicoso). Far riposare coperto da uno strofinaccio per un’oretta. Tirare l’impasto con un mattarello a uno spessore di pochi millimetri e ricavarne dei rettangoli usando una rotella dentata. Friggerli nell’olio bollente, scolarli e quando sono freddi spolverizzarli di zucchero a velo.

(in copertina: i galàni, foto Wikimedia commons)

Elisabetta Tiveron

Recently Published

Uffa, logo
»

Uffa, dai disegni dei bimbi alla moda

L’espressione artistica dei più piccoli diventa fonte di ...

»

Un sogno al di là del muro

Sono passati trent’anni da una giornata che i vostri genitori e ...

»

La famosa invasione degli orsi in Sicilia, al cinema

La storia scritta da Dino Buzzati nel 1945, un grande classico della ...

»

Celestino, il bambino tutto blu

Esce oggi, 30 ottobre, il libro scritto da Paola Catella e illustrato ...

»

Venezia76, passione cinema!

Una galleria di immagini (ed emozioni) dal red carpet e dal photocall ...

»

Una regista tra suoni e colori diversi

Sulle sponde del lago di ...

article image
»

Prime Pagine sta diventando grande!

Carissime ragazze e carissimi ragazzi, dopo un lungo e intenso anno ...

»

Un mare di libri

Dal 14 al 16 giugno, il Festival dei ragazzi che leggono, Mare di ...

»

Letti per voi: “In mezzo al mare”

Un libro illustrato racconta le storie vere di cinque giovani ...