banner

The New Stuff

1748 Views

Piccoli startupper


Gli studenti della scuola di H-Farm di Treviso hanno inventato un gioco dedicato al fiume Sile ispirato al Monopoli

Si chiama CoolTour, è un gioco da tavolo ispirato al Monopoli, ma che, al posto di case e stazioni, ripercorre la storia di un territorio, le radici, la cultura, il patrimonio di identità e conoscenze germogliate attorno al corso del fiume Sile.

È il progetto vincitore di Acceleration Lab, il programma che ha visto la partecipazione dei ragazzi della classe di prima superiore di H-International School, e che ha coinvolto i team di Education e di Open Innovation di H-Farm: per un anno, due ore a settimana i professionisti dell’innovazione sono entrati in aula e hanno lavorato con i ragazzi.  Ora CoolTour ha iniziato la campagna di raccolta fondi online per recuperare finanziamenti dal basso.

L’obiettivo di questi studenti, tutti tra i 14 e i 15 anni, divisi in otto gruppi e guidati da altrettanti mentors, era sviluppare in nove mesi di lavoro idee e soluzioni innovative nell’ambito di tematiche a sfondo sociale quali European Citizenship, Cultural Heritage, Economic Citizenship, Sport e Patrimonio, Immigrazione, Climate Change, Agri-Food Generation ed etica della tecnologia.

Redazione Prime Pagine

Recently Published

»

Storie sotto l’albero

A Natale è tempo di storie. Si sa. E i lettori più piccoli, e ...

»

“L’Ickabog”, il ritorno di J.K. Rowling

“Alto come due cavalli, occhi infuocati, artigli affilati come ...

»

Gianni Rodari, cento anni e non sentirli

Nato il 23 ottobre 1920, in un piccolo paese affacciato sul Lago ...

»

Van Gogh. I colori della vita

Il 10 ottobre, al centro Altinate San Gaetano di Padova, inaugura una ...

»

Una risata per un corpo imperfetto

“Graces” è uno spettacolo di teatro danza che sta ...

»

A scuola, “non perdiamoci di vista”

Questa mattina, al risveglio, abbiamo letto il post Facebook del ...

»

Al Parco Iris di Padova, una nuova area giochi accessibile e inclusiva

Uno spazio felice per tutte e tutti, bambine e bambini con ...

»

In libreria “Passeggiata col cane”, quando una storia è senza parole

La casa editrice Camelozampa porta in libreria un piccolo gioiello di ...

»

Giovani critici in quarantena

Un gruppo di ragazzi. Tante idee che circolano attraverso i libri e ...