banner

The New Stuff

2232 Views

Andrea, “opera diversa” che vive sulle punte


Letti per voi. “Le parole che non riesco a dire” è in libreria: l’autismo raccontato a bambini e adulti dal protagonista di “Se ti abbraccio non aver paura”. Una carezza e uno strumento utile per capire.  

Andrea ha un sorriso luminoso e tanti capelli mori e ricci. Insieme al suo papà Franco, è diventato famoso grazie al libro Se ti abbraccio non aver paura (Marcos Y Marcos),  scritto da Fulvio Ervas, che racconta la storia della loro avventura alla scoperta delle Americhe. Dicevamo, quel libro che nel 2012 svelò il rapporto d’amore difficile, bellissimo e imprevedibile tra un papà e un figlio, fece conoscere a tanti appassionati lettori la storia di Andrea Antonello e il suo disturbo: l’autismo, “un disordine neuropsichico infantile, che può comportare gravi problemi nella capacità di comunicare, di entrare in relazione con le persone e di adattarsi all’ambiente”, si legge sul sito del Ministero della Salute. Ma Andrea lo spiega così:

Essere autistici

è vivere sulle punte

insicuri in ogni momento.

Testa nostra è motore che mai si ferma.

Confusione di idee

che con fatica 

trovano ordine

Franco e Andrea in questi anni hanno lanciato numerose iniziative di sensibilizzazione e, in particolare, hanno dato vita a I bambini delle fate, fondazione con sede nella loro Castelfranco Veneto (Treviso), che finanzia progetti di inclusione sociale per bambini e ragazzi con autismo e disabilità.

Da qualche giorno in libreria è arrivato Le parole che non riesco a dire (Mondadori), un libro scritto proprio da Andrea: pensieri puri e bellissimi sulle emozioni e sul rapporto con gli altri (come quello riportato sopra), accompagnati da illustrazioni e consigli su come affrontare i comportamenti di un ragazzo autistico e instaurare una bella relazione con lui. “Sono opera diversa”, dice Andrea, un’opera unica tutta da scoprire.

Francesca Boccaletto

Recently Published

»

Al Parco Iris di Padova, una nuova area giochi accessibile e inclusiva

Uno spazio felice per tutte e tutti, bambine e bambini con ...

»

In libreria “Passeggiata col cane”, quando una storia è senza parole

La casa editrice Camelozampa porta in libreria un piccolo gioiello di ...

»

Giovani critici in quarantena

Un gruppo di ragazzi. Tante idee che circolano attraverso i libri e ...

»

Coronavirus, un libro per bambini

“Questo è un periodo strano per tutti, ed è così nel mondo ...

article image
»

Il coronavirus e noi: i giorni sospesi dei bambini coraggiosi

Quante domande, quanti dubbi, quante incertezze. Sono giorni strani, ...

»

Il tempo (creativo) lontano dalla scuola

Dalle Lezioni sul sofà agli audiolibri di “Ad alta ...

»

“Da grande voglio fare il poeta”

Un libro raccoglie le poesie scritte da bambini e ragazzi dai 4 ai 12 ...

»

“Giulietta e Federico”, una grande avventura di cinema e amore

Lo conoscete Federico Fellini? E la conoscete Giulietta Masina? Nel ...

Uffa, logo
»

Uffa, dai disegni dei bimbi alla moda

L’espressione artistica dei più piccoli diventa fonte di ...