banner

The New Stuff

1190 Views

I Kid Pass Days di Alessio e Irene raccontati in due “notizie disegnate”


Il 13 e 14 maggio, in tutta Italia, si sono tenuti i Kid Pass Days, due giorni di festa tra giochi, attività e laboratori per tutta la famiglia. A raccontarci la loro domenica speciale, e in particolare la visita alla mostra Love al Museo della Permanente di Milano, sono due fratellini artisti: Alessio e Irene Ratti, di 7 e 6 anni. La loro mamma Sara ha invece scritto un ricco reportage per il blog di Kid Pass.

Ecco i disegni dei due piccoli artisti reporter. Clicca per ingrandire e leggere le dida dei “disegni-notizia”!

Riportiamo un passaggio tratto dal reportage di mamma Sara, pubblicato sul blog di Kid Pass (sopra trovi il link!)

Quest’anno la festa della mamma è stata davvero speciale: abbiamo approfittato degli eventi organizzati a Milano per i Kid Pass Days per renderla speciale e viverla insieme in famiglia. Una giornata davvero intensa e ricca, che ci ha coinvolti tutti e quattro in una serie di iniziative ludiche e culturali nella città che più amiamo e che ci riserva sempre tante sorprese…

Recently Published

»

Venezia76, passione cinema!

Una galleria di immagini (ed emozioni) dal red carpet e dal photocall ...

»

Una regista tra suoni e colori diversi

Sulle sponde del lago di ...

article image
»

Prime Pagine sta diventando grande!

Carissime ragazze e carissimi ragazzi, dopo un lungo e intenso anno ...

»

Un mare di libri

Dal 14 al 16 giugno, il Festival dei ragazzi che leggono, Mare di ...

»

Letti per voi: “In mezzo al mare”

Un libro illustrato racconta le storie vere di cinque giovani ...

article image
»

Il futuro del pianeta è nelle mani di Greta Thunberg e di tutti noi

Pubblichiamo l’articolo apparso su “Il Bo Live”, ...

»

“Be comics!” Al via la terza edizione

Fumetto, giochi,  videogames e cultura pop sono al centro del ...

»

Fu stella

Giornata per ricordare, giornata di tante storie, da leggere, da ...

»

Albero del tesoro, il parco di tutti

Entro il 2020 a Padova sorgerà un parco inclusivo sensoriale ...