banner

The New Stuff

1778 Views

A Carnevale il “leon” suona e canta


Laboratori, eventi e atelier creativi per i più piccoli, per le scuole e le famiglie. Dal 7 al 17 febbraio, Venezia ospita la sesta edizione del “Carnevale internazionale dei ragazzi”. Il focus è dedicato alla musica con interventi di orchestre giovanili e conservatori

Dieci giorni di festa veneziana. Torna in Laguna il Carnevale internazionale dei ragazzi, una sesta edizione che si svolgerà interamente all’Arsenale (Sale d’Armi e Corderie), dal 7 al 17 febbraio, dalle 10 alle 18.

Un trionfo di maschere, trucchi, colori e arte per l’evento più atteso dai piccoli, dalle scuole e dalle famiglie, organizzato dalla Biennale.

All’Arsenale il Leone della Biennale suona e canta a Carnevale, ecco il filo rosso del 2015. E del resto quale miglior città per festeggiare? Il Carnevale è “figlio” di Venezia e del suo fiero leone e il suo spirito, leggero e irriverente, è a misura di bambino. Tutte le attività in programma sono gratuite (alcune su prenotazione, altre a partecipazione libera): tanti i laboratori, gli atelier creativi, le performance e le visite guidate all’Arsenale per gruppi e singoli visitatori. Quest’anno i Paesi coinvolti sono Germania, Polonia, Romania, Ungheria e Stati Uniti. Se l’anno scorso la protagonista era la danza, quest’anno ci si concentrerà sulla musica, con interventi di orchestre giovanili italiane e di conservatori del Veneto e del Trentino Alto Adige. 

Torna la Caccia al tesoro, mentre tra le novità di questa sesta edizione troviamo i laboratori di espressione corporea dedicati a genitori e figli. In programma, inoltre, un laboratorio di sartoria creativa per realizzare accessori con stoffe, carte e materiali di riciclo, realizzato in collaborazione con la cooperativa Il cerchio onlus che lavora con le detenute della casa di reclusione della Giudecca a Venezia e trasmette così ai bambini il rispetto per il lavoro e il valore della creatività.

Il 7 febbraio verranno consegnati alle scuole i Leoni d’argento per la creatività. Il bus e il vaporetto saranno gratuiti per le scuole, su prenotazione (per info: 041/5218828; promozione@labiennale.org).

Redazione Prime Pagine

Recently Published

»

Albero del tesoro, il parco di tutti

Entro il 2020 a Padova sorgerà un parco inclusivo sensoriale ...

»

Capolavori per piccoli ascoltatori

Sei spettacoli, da novembre a maggio, all’Auditorium Pollini, ...

»

Un quartiere a misura di bambino

Laboratori, arte, teatro, giornalismo. La manifestazione ...

»

A Sarmede, illustrazioni dal mondo tra bellezza, emozioni e libertà

Sarmede accoglie la 36esima edizione de “Le immagini della ...

»

I nonni della Playstation

Una mostra dedicata ai “Giochi da tavolo a casa e a ...

»

Nove amici in un blog

A inizio settembre la cooperativa La Esse di Treviso ha organizzato ...

»

Una luce sfreccia verso nord

Approda in Germania “Una sfolgorante luce di due stelle ...

»

Te lo spiego con un gioco

Torna Tucogiò, il festival trevigiano dei giochi inventati, ...

»

“Ragazzi” alla Mostra del Cinema

Un documentario che racconta l’esperienza dei e per i giovani a ...