banner

The New Stuff

2890 Views

Il Giappone di Mazinga


A Casa dei Carraresi a Treviso, dall’11 ottobre al 31 maggio, il Giappone si mette in mostra. Con la sua storia millenaria, la sua cultura, il tempo dei samurai e delle geishe fino ad arrivare ai robot… li conoscete Mazinga Z, Goldrake, Jeeg Robot d’Acciaio, vero?

Nel 1868 il Giappone destituiva l’ultimo shogun Tokugawa, restituiva il potere al giovane imperatore Meiji e apriva le porte all’Occidente rivelando la sua cultura millenaria che aveva custodito gelosamente per secoli.

Da allora, il Giappone sviluppò una cultura del tutto originale, dovuta alle contaminazioni con l’esterno che seppero fondersi con lo spirito più misterioso di questo popolo. In questo armonico contrasto risiede l’aspetto più interessante della cultura giapponese, creata da un popolo che diede i natali ai guerrieri samurai e alle delicate geishe, che seppe aspirare alla perfezione con la cerimonia del tè, curare pazientemente piccolissimi bonsai e, al tempo stesso, perfezionare la propria tecnologia con i suoi insuperabili robot…

I curatori della mostra Giappone, dai samurai a Mazinga non potevano dimenticare i manga e quei mitici robot, giunti in Italia negli anni Settanta grazie ai primi fumetti e video animati, diventati eroi dei bambini: Mazinga Z, Goldrake, Jeeg Robot d’Acciaio accompagneranno grandi e piccoli in questo bel viaggio.

Ad attendere i visitatori, all’entrata della mostra, ci sarà una statua gigante di Mazinga, alta 3 metri e 20 centimetri realizzata appositamente per l’evento. I bambini e i ragazzi pagano ridotto: 9 euro dai 6 ai 12 anni, 10 euro dai 13 ai 18. Il biglietto famiglia costa 40 euro (2 adulti + 2 ragazzi fino ai 18 anni). Si possono prenotare visite guidate per gruppi scolastici e laboratori.  Info e prenotazioni: 0422 513150.

Redazione Prime Pagine

Recently Published

»

Al Parco Iris di Padova, una nuova area giochi accessibile e inclusiva

Uno spazio felice per tutte e tutti, bambine e bambini con ...

»

In libreria “Passeggiata col cane”, quando una storia è senza parole

La casa editrice Camelozampa porta in libreria un piccolo gioiello di ...

»

Giovani critici in quarantena

Un gruppo di ragazzi. Tante idee che circolano attraverso i libri e ...

»

Coronavirus, un libro per bambini

“Questo è un periodo strano per tutti, ed è così nel mondo ...

article image
»

Il coronavirus e noi: i giorni sospesi dei bambini coraggiosi

Quante domande, quanti dubbi, quante incertezze. Sono giorni strani, ...

»

Il tempo (creativo) lontano dalla scuola

Dalle Lezioni sul sofà agli audiolibri di “Ad alta ...

»

“Da grande voglio fare il poeta”

Un libro raccoglie le poesie scritte da bambini e ragazzi dai 4 ai 12 ...

»

“Giulietta e Federico”, una grande avventura di cinema e amore

Lo conoscete Federico Fellini? E la conoscete Giulietta Masina? Nel ...

Uffa, logo
»

Uffa, dai disegni dei bimbi alla moda

L’espressione artistica dei più piccoli diventa fonte di ...