banner

The New Stuff

3340 Views

“Da grande farò…”


I bambini come immaginano il loro futuro? E cosa sognano di fare da grandi? Una esposizione alla Sala della Gran Guardia a Padova propone un viaggio nel tempo alla scoperta dei desideri dei piccoli e della loro idea di futuro. Partendo dall’Ottocento e arrivando ai giorni nostri.

Collezioni di giocattoli e bambole, ma anche quaderni, libri e quadri murali.Locandina Da Grande Faro La mostra Da grande farò… Giocare e imparare con i lavori dei grandi allestita alla Sala della Gran Guardia di Padova (in Piazza dei Signori, fino al 29 maggio, ingresso libero), e progettata dal Museo dell’educazione dell’Università di Padova, ci regala l’emozione di un viaggio nel tempo, alla scoperta dei sogni dei bambini di ieri e oggi.

Al centro trovano posto le aspirazioni dei piccoli e la loro idea di futuro. Se nel passato i desideri dei bambini erano influenzati dalle attese dei genitori, dai condizionamenti sociali e da quelli di genere – o per adeguarsi o per ribellarsi ad essi – oggi il riconoscimento dei diritti dell’infanzia dovrebbe comportare l’impegno a far sì che bambini e bambine si sentano tutti  proiettati verso un futuro tutto loro, libero da pressioni esterne. Quel che conta davvero è ascoltare l’istinto, inseguire i propri sogni, studiare per far crescere talento e passione. Alla Gran Guardia sono esposte bambole con il grembiule da crocerossina, ma anche la pigotta Unicef di Samantha Cristoforetti, una scienziata molto speciale che ha conquistato lo spazio e ha colpito nel segno ispirando moltissime bambine!

La mostra offre anche un ricco programma di incontri e laboratori per scuole e famiglie: ogni sabato e domenica, alle 17, il collezionista Alfio Zappalà metterà in funzione alcuni giocattoli antichi, venerdì 13 maggio , alle 16, verrà presentata la guida a giochi e giocattoli Il coniglio di velluto a cura della libreria Pel di Carota, sabato 14 maggio, dalle 16 alle 18, laboratorio di Francesca Tidu (Rigoni Tipografi 1870) dal titolo C’era una volta il tipografo, domenica 8 maggio e sabato 28 maggio, dalle 16, Adolfina De Marco con Voglio fare l’astronauta. Da martedì a venerdì, dalle 9.30 alle 11.30, laboratori per le scuole (per info: museo.educazione@unipd.it).

Redazione Prime Pagine

Recently Published

»

Il giornale della settimana, piccole cronache illustrate

Siamo tornate al Lago di Garda per fare un’altra splendida ...

»

La Gazzetta della Rocca, minireporter al museo archeologico

Una domenica pomeriggio davvero speciale. Prime Pagine ha proposto e ...

»

Cronache fantastiche (seconda parte)

Cronache fantastiche, impossibili, a volte quasi reali: con questo ...

»

Cronache fantastiche

Cronache fantastiche, impossibili, a volte quasi reali: con questo ...

Foto di Grazia Raimondo
»

Una domenica poetica, un’insalata di parole

Le parole possono essere dolci, amare, aspre. Le persone possono ...

Giovanna di Benedetto / Save the Children
»

Ucraina, le prime vittime sono i bambini

Il conflitto costringe donne e bambini a lasciare le proprie case per ...

»

Non ci avevano detto che c’era la pace?

Ucraina – Russia, la guerra spiegata a bambine e bambini. ...

»

Rileggere Mario Lodi

Su Il Bo Live l’omaggio al grande maestro e scrittore, nel ...

»

Il Carnevale internazionale dei ragazzi

Laboratori e giochi in presenza e online per bambine e bambini, ...