banner

The New Stuff

2002 Views

C’era una volta una bambina…


Un libro speciale, una raccolta di vite straordinarie. L’8 marzo è la Giornata internazionale della donna, questo probabilmente già lo sapete: per festeggiare, abbiamo scelto di raccontarvi le “Storie della buonanotte per bambine ribelli”. Ribelli come noi.

Per una volta, scriverò usando la prima persona. “Ma una giornalista non lo fa!”, vi sento vi sento, non urlate. Lo so. Avete ragione. Durante i laboratori ce lo diciamo sempre: un giornalista osserva e quando scrive “sparisce”, non usa “io”, non dice “a me”. Ma oggi permettetemi di cambiare le regole del gioco, solo per oggi, perché il libro di cui vi voglio parlare è talmente vicino al mio cuore che a mantenere la distanza mi sembra di fare peccato.

Di cosa parla? Di bambine coraggiose diventate donne straordinarie, di ragazze intelligenti e determinate con grandi sogni da realizzare. Ora capite perché l’argomento mi sta tanto a cuore? Le loro storie -che potrebbero essere anche le vostre- sono state raccolte in un libro che regala parole potenti e splendidi ritratti illustrati. Insomma, vi sto dicendo che questo è un libro speciale: ogni bambina (e, perché no, ogni bambino) dovrebbe tenerlo accanto al letto per sfogliarlo la sera, prima di dormire.

Si intitola Storie della buonanotte per bambine ribelli (Mondadori) ed è nato da un ambizioso progetto di due italiane residenti negli Stati Uniti: la giornalista Elena Favilli e la regista teatrale Francesca Cavallo, alla guida di Timbuktu Labs, una laboratorio di innovazione dei media per l’infanzia. Le due autrici hanno lanciato un crowdfunding (ovvero una raccolta fondi in internet) per realizzare il libro e hanno convinto tantissime persone a donare e sostenere il progetto. Per capirci: su Kickstarter hanno raccolto oltre un milione di dollari da 70 nazioni diverse in soli 28 giorni. Uscito nel novembre 2016, il libro ha venduto 90mila copie nella sua versione originale americana e già prima della sua pubblicazione era stato venduto in Inghilterra, Germania, Brasile, Turchia, Polonia, Messico, Olanda, Thailandia. Ora, grazie alla casa editrice Mondadori, il libro è stato pubblicato anche in Italia ed è in tutte le librerie.

Preparatevi a fare un tuffo nella pura ispirazione; preparatevi a sognare e a immaginare il vostro futuro. Iniziando con un classico “C’era una volta…”, il libro racconta 100 vite incredibili, illustrate da 60 artiste provenienti da tutto il mondo. Ci sono scienziate, scrittrici, pittrici, attiviste, guerriere. E ancora, una direttrice d’orchestra (Xian Zhang), una pilota di Formula Uno (Lella Lombardi), una aviatrice (Amelia Earhart), una motocrossista (Ashley Fiolek), una partigiana (Claudia Ruggerini), una spia (Nancy Wake), una chef (Julia Child). Ci sono Frida Kahlo e Jane Goodall, Jane Austen e Michelle Obama, Coco Chanel e Cleopatra, Rosa Parks e Marie Curie. C’è anche Anna Politkovskaja, giornalista, che non avrebbe apprezzato questo articolo scritto in prima persona perché, giustamente, diceva, “quello che conta è l’informazione, non la tua opinione al riguardo”.

Francesca Boccaletto

Recently Published

»

Al Parco Iris di Padova, una nuova area giochi accessibile e inclusiva

Uno spazio felice per tutte e tutti, bambine e bambini con ...

»

In libreria “Passeggiata col cane”, quando una storia è senza parole

La casa editrice Camelozampa porta in libreria un piccolo gioiello di ...

»

Giovani critici in quarantena

Un gruppo di ragazzi. Tante idee che circolano attraverso i libri e ...

»

Coronavirus, un libro per bambini

“Questo è un periodo strano per tutti, ed è così nel mondo ...

article image
»

Il coronavirus e noi: i giorni sospesi dei bambini coraggiosi

Quante domande, quanti dubbi, quante incertezze. Sono giorni strani, ...

»

Il tempo (creativo) lontano dalla scuola

Dalle Lezioni sul sofà agli audiolibri di “Ad alta ...

»

“Da grande voglio fare il poeta”

Un libro raccoglie le poesie scritte da bambini e ragazzi dai 4 ai 12 ...

»

“Giulietta e Federico”, una grande avventura di cinema e amore

Lo conoscete Federico Fellini? E la conoscete Giulietta Masina? Nel ...

Uffa, logo
»

Uffa, dai disegni dei bimbi alla moda

L’espressione artistica dei più piccoli diventa fonte di ...