banner

The New Stuff

39 Views

Capolavori per piccoli ascoltatori


Sei spettacoli, da novembre a maggio, all’Auditorium Pollini, all’Orto Botanico e al Centro Culturale Altinate San Gaetano per l’ottava edizione della rassegna musicale che l’Orchestra di Padova e del Veneto dedica ai bambini e alle famiglie. 

Musica e un libro illustrato per il primo appuntamento della rassegna Families&Kids di Padova, diventata momento ormai atteso e fondamentale per i piccoli ascoltatori della città veneta che, in contesti bellissimi e nati o prestati alla musica, possono accedere ai grandi capolavori in note.

Si parte domani, 24 novembre, all’Auditorium Pollini, in doppio spettacolo, alle 15.30 e alle 17.30, con il Carnevale degli animali di Camille Saint-Saens, in un nuovo allestimento ideato da Elisabetta Garilli con le illustrazioni di Valeria Petrone e le musiche eseguite dall’Orchestra di Padova e del Veneto. E per la prima volta questo grande appuntamento musicale si trasforma in un libro illustrato dalla Petrone e con i testi della Garilli, appena edito da Carthusia Edizioni. Il Carnevale diventa così una parata di animali vivace e coloratissima che sfila sui pentagrammi di Saint-Saens e che potremo ascoltare e, quindi, addirittura sfogliare.

Il 15 dicembre la rassegna Families&Kids propone invece un classico natalizio come Lo Schiaccianoci di Tchaikovsky eseguito dai fiati dell’OPV insieme all’attore Andrea Tonin. Due proposte nuovissime vivacizzano poi il cartellone dell’ottava rassegna, a febbraio e a marzo, con La Gattomachia di Orazio Sciortino, favola musicale eseguita in prima assoluta lo scorso anno al Teatro alla Scala, e I pianeti di Holst in una nuova versione per orchestra da camera in prima esecuzione italiana.

La primavera dei piccoli ascoltatori padovani avrà invece il suono di Mozart e di un viaggio musicale alla volta di Parigi con l’appuntamento all’Orto Botanico, il 23 marzo, Mozart in carrozza, raccontato dall’attore Pierdomenico Simone.

Il 4 maggio la rassegna si chiude con un appuntamento elegante, all’ora del the, al Centro Culturale San Gaetano, su musiche celebri del Settecento e Ottocento concertate dal primo violino Giacomo Bianchi.

Info: www.opvorchestra.it

Biglietti in vendita on line, presso la libreria Pel di Carota di Padova o presso il botteghino il giorno del concerto da un’ora prima dell’inizio.

Redazione Prime Pagine

 

 

 

Recently Published

»

Albero del tesoro, il parco di tutti

Entro il 2020 a Padova sorgerà un parco inclusivo sensoriale ...

»

Capolavori per piccoli ascoltatori

Sei spettacoli, da novembre a maggio, all’Auditorium Pollini, ...

»

Un quartiere a misura di bambino

Laboratori, arte, teatro, giornalismo. La manifestazione ...

»

A Sarmede, illustrazioni dal mondo tra bellezza, emozioni e libertà

Sarmede accoglie la 36esima edizione de “Le immagini della ...

»

I nonni della Playstation

Una mostra dedicata ai “Giochi da tavolo a casa e a ...

»

Nove amici in un blog

A inizio settembre la cooperativa La Esse di Treviso ha organizzato ...

»

Una luce sfreccia verso nord

Approda in Germania “Una sfolgorante luce di due stelle ...

»

Te lo spiego con un gioco

Torna Tucogiò, il festival trevigiano dei giochi inventati, ...

»

“Ragazzi” alla Mostra del Cinema

Un documentario che racconta l’esperienza dei e per i giovani a ...