banner

The New Stuff

3431 Views

Auguri Pimpa (e complimenti al tuo papà)


Compie 40 anni la simpatica cagnolina creata da Altan. Il celebre disegnatore verrà premiato domani, 28 maggio, a Sandrigo (Vicenza). A lui il Premio Basilica Palladiana.

Nel 2015 Pimpa compie quarant’anni. La simpatica cagnolina creata dal trevigiano Francesco Tullio Altan nel 1975 (che la disegnò per fare felice la sua figlioletta che tanto desiderava un cane) ha accompagnato nella crescita tante generazioni di bambini. Il tempo passa, ma lei è ancora in formissima!

Pimpa aveva l’aspetto di un cane con lunghe orecchie, ma non era un cane qualunque: era bianca con buffi pallini rossi e parlava come una bambina, una cosa mai vista! Pimpa poi non era sola: con lei c’era Armando, un signore in giacca e cravatta, nasuto e baffuto, una specie di papà…autoritratto-Altan

Domani, 28 maggio, il papà della Pimpa riceverà il Premio Basilica Palladiana, riconoscimento che dal 1962 onora persone, enti e istituzioni venete. Per la 50esima edizione il premio è assegnato, appunto, al “vignettista, intellettuale e sociologo che con il suo inconfondibile tratto artistico ha saputo raccontare con sagace ironia il costume italiano e con vivace maestria il mondo poetico dei bambini”, si legge nelle motivazioni. Qui a destra il suo autoritratto.

 

Redazione Prime Pagine

Recently Published

article image
»

Infanzia e Covid-19: l’appello per proteggere i bambini più vulnerabili

Save the children: nel 2021, 60 milioni di bambine e bambini avranno ...

»

Storie sotto l’albero

A Natale è tempo di storie. Si sa. E i lettori più piccoli, e ...

»

“L’Ickabog”, il ritorno di J.K. Rowling

“Alto come due cavalli, occhi infuocati, artigli affilati come ...

»

Gianni Rodari, cento anni e non sentirli

Nato il 23 ottobre 1920, in un piccolo paese affacciato sul Lago ...

»

Van Gogh. I colori della vita

Il 10 ottobre, al centro Altinate San Gaetano di Padova, inaugura una ...

»

Una risata per un corpo imperfetto

“Graces” è uno spettacolo di teatro danza che sta ...

»

A scuola, “non perdiamoci di vista”

Questa mattina, al risveglio, abbiamo letto il post Facebook del ...

»

Al Parco Iris di Padova, una nuova area giochi accessibile e inclusiva

Uno spazio felice per tutte e tutti, bambine e bambini con ...

»

In libreria “Passeggiata col cane”, quando una storia è senza parole

La casa editrice Camelozampa porta in libreria un piccolo gioiello di ...