banner

The New Stuff

1398 Views

Albero del tesoro, il parco di tutti


Entro il 2020 a Padova sorgerà un parco inclusivo sensoriale completamente accessibile, senza barriere. 

Un’area verde dove giocare, rilassarsi e stringere nuove amicizie. Entro il 2020 a Padova, in via Siena, zona Basso Isonzo, sorgerà Albero del tesoro, il primo parco inclusivo sensoriale di Padova pensato per bambini, ragazzi, adulti e anziani con e senza disabilità. Il parco completamente accessibile, senza barriere architettoniche, sarà suddiviso in tre aree: la ludica con giochi inclusivi, l’aggregativa con un punto ristoro e i servizi e, infine, quella di interazione con la natura con un orto, un frutteto e percorsi ideati per il coinvolgimento dei cinque sensi. Ad oggi solo il 5 per cento dei parchi italiani è accessibile o presenta solo una giostra per bambini con disabilità: questo parco vuole contribuire al benessere nel tempo libero e alle relazioni positive tra le persone, senza distinzioni, senza ostacoli.

Il progetto è condiviso dalla Fondazione Robert Hollman, che si occupa di sostegno e consulenza allo sviluppo di bambini con deficit visivi, e dal Comune di Padova, in collaborazione con 16 enti padovani impegnati nell’ambito del sociale e della disabilità, e gode del sostegno dell’Università di Padova.

L’iniziativa Il parco di tutti coinvolge 1.300 bambini di 27 scuole padovane: a loro è stato chiesto di immaginare un parco ideale e a loro è stato donato il libro illustrato Il tesoro del labirinto incantato (in copertina) con testi di Elena Paccagnella e illustrazioni di Nicoletta Bertelle, edito dalla casa editrice Camelozampa. Si tratta di un volume che aiuta a comprendere l’importanza dell’inclusione attraverso l’utilizzo di cinque codici diversi: il font EasyReading anche per lettori con dislessia, il testo ingrandito per lettori in erba o con ipovisione, il Braille per non vedenti, la Caa (Comunicazione aumentativa e alternativa) per lettori con difficoltà di comunicazione, il testo audio che è possibile ascoltare utilizzando il Qrcode.

Il progetto ha bisogno del sostegno di tutti.

Per maggiori informazioni: www.parcoinclusivopadova.it, www.fondazioneroberthollman.it

Redazione Prime Pagine

Recently Published

»

Giovani critici in quarantena

Un gruppo di ragazzi. Tante idee che circolano attraverso i libri e ...

»

Coronavirus, un libro per bambini

“Questo è un periodo strano per tutti, ed è così nel mondo ...

article image
»

Il coronavirus e noi: i giorni sospesi dei bambini coraggiosi

Quante domande, quanti dubbi, quante incertezze. Sono giorni strani, ...

»

Il tempo (creativo) lontano dalla scuola

Dalle Lezioni sul sofà agli audiolibri di “Ad alta ...

»

“Da grande voglio fare il poeta”

Un libro raccoglie le poesie scritte da bambini e ragazzi dai 4 ai 12 ...

»

“Giulietta e Federico”, una grande avventura di cinema e amore

Lo conoscete Federico Fellini? E la conoscete Giulietta Masina? Nel ...

Uffa, logo
»

Uffa, dai disegni dei bimbi alla moda

L’espressione artistica dei più piccoli diventa fonte di ...

»

Un sogno al di là del muro

Sono passati trent’anni da una giornata che i vostri genitori e ...

»

La famosa invasione degli orsi in Sicilia, al cinema

La storia scritta da Dino Buzzati nel 1945, un grande classico della ...