banner

The New Stuff

1312 Views

Le notizie di “24 ore a Cornegliana”: storie di piccoli grandi giornalisti


Continuano con successo i laboratori di Prime Pagine! Tra metà gennaio e inizio febbraio, i ragazzi della classe quinta della scuola primaria E. De Amicis di Cornegliana (Due Carrare, Padova) hanno realizzato un intero giornale trovando e scrivendo notizie di cronaca locale, cultura e sport (con relative immagini). Dal pericolo ghiaccio sulle strade all’inchiesta sul gradimento della mensa scolastica (per la quale hanno realizzato un questionario che hanno sottoposto a tutti gli alunni della scuola), dalla biblioteca ristrutturata all’erba alta dei giardinetti del paese, per concludere con la festa di San Biagio e l’intervista al vice presidente del Superga Cornegliana Calcio. Complimenti a Elena, Andrea, Lorenzo, Ylenia, Leonardo, Eleonora, Sofia, Alessandro V, Matteo, Luca, Viola, Alessandro C, Ginevra, Aurora, Dennis e Dario.


Cronaca, pag. 1

PERICOLO GHIACCIO!

Troppo sale sulle bistecche e poco sulle strade. A Cornegliana il ghiaccio sta causando molti disagi:  a causa dei campi ghiacciati gli allenamenti delle squadre di calcio del paese sono stati sospesi, le autostrade sono state chiuse e perciò ci sono stati molti problemi di viabilità.

Le persone sono a disagio perché è difficile spostarsi con i mezzi, ci sono stati alcuni black out: le centraline si sono ghiacciate. Sulle strade si sono verificati incidenti e lunghe colonne di auto in attesa.

Elena, Alessandro V, Leonardo e Lorenzo


L’inchiesta, pag. 2

LA MENSA PIACE (QUASI) A TUTTI

Il cibo della mensa della scuola di Cornegliana piace agli alunni? Intervistandoli si è scoperto che, su 72 bambini, hanno risposto all’inchiesta mensa in 67.
Tra gli studenti che hanno risposto alle domande del questionario preparato dalla redazione di 24 ore a Cornegliana gradiscono il menù in 59, mentre a 8 non piace. Dai dati raccolti  è emerso che 35 allievi preferiscono mangiare in mensa e 32 preferiscono mangiare a casa.
Gli alunni mangiano più volentieri la pizza, seguita da pasticcio e hamburger, mentre il piatto meno gradito è l’insalata seguita dal minestrone. Questa inchiesta dimostra che il cibo in mensa è gustoso e di ottima qualità.

Dario, Eleonora, Andrea e Sofia 


Cronaca, pag. 3 

ERBA ALTA NEI GIARDINETTI

Finalmente il comune ha deciso di tagliare l’erba nei parchetti e i bambini possono tornare a giocare.

Durante l’estate l’erba è alta ed è questo il vero problema perché in inverno viene tagliata, però fa freddo, perciò i bambini non vanno a giocare.

Invece d’estate i bambini sono a casa e vorrebbero andarci, ma si corre il rischio di sporcarsi e ci sono molte zanzare, quindi non è possibile utilizzarli.

Ylenia, Luca, Aurora e Alessandro C. 


Cronaca, pag. 4 

BIBLIOTECA RISTRUTTURATA ALLA SCUOLA E. DE AMICIS

Quest’anno la biblioteca della scuola Edmondo De Amicis di Cornegliana è stata ristrutturata: è stato buttato giù il muro dello sgabuzzino e il Comune ha promesso di costruirne uno nuovo, ma ancora non si sa quando. Le pareti sono state ridipinte di arancione perché le maestre volevano differenziarle dalle altre aule, inoltre hanno scelto l’arancione perché è un colore acceso e allegro. I libri di narrativa sono stati catalogati per età; i libri di scienza, geografia e storia occupano scaffali a parte, così come le filastrocche e le fiabe. C’è uno scaffale con tutti i dizionari e i libri di inglese sono in una cesta. La biblioteca dovrebbe aprire entro fine febbraio, è stata sistemata dalle maestre Piera e Lidia. I libri sono stati tutti sistemati, ma gli scaffali sono ancora da numerare. Alcuni libri non si possono portare a casa, come gli atlanti, ma possono essere letti a scuola. I tavoli saranno spostati per creare uno spazio confortevole per leggere in pace.

Ginevra, Viola, Dennis e Matteo


Cultura e Spettacoli, pag. 5

A CORNEGLIANA SI CELEBRA SAN BIAGIO

San Biagio è il patrono di questo paese: nacque a Sebaste in Armenia, è vissuto nel IV secolo, divenne vescovo. Mentre era prigioniero salvò la vita a un ragazzo che, mangiando del pesce si era soffocato poiché una lisca si era incastrata nella sua gola. Viene ricordato il 3 febbraio.

A Cornegliana, domenica 5 febbraio, sarà celebrata la Santa Messa, durante la quale sarà benedetta la frutta come simbolo di salute. Seguirà la processione con la banda comunale che suona e, infine, un pranzo a cui è invitato tutto il paese, in sala teatro.

Ylenia, Luca, Aurora e Alessandro C. 


Sport, pag. 6

SUPERGA CORNEGLIANA CALCIO, INTERVISTA AL VICE PRESIDENTE BASTIANELLO

Abbiamo intervistato il signor Federico Bastianello, vice presidente del Superga Cornegliana Calcio,  per sapere come hanno ricomposto la squadra.

Perché avete fatto rinascere la squadra di calcio? “Perché con un gruppo di amici si cercava di trovare dei momenti per incontrarsi e divertirsi”.

Come avete scelto il nome? “Si chiama Superga perché alcuni partecipanti tifano Torino. Il 4 maggio 1949 la squadra del Torino morì in una catastrofe aerea sulla collina di Superga e noi li vogliamo ricordare: questa squadra è stata ricostruita in memoria del grande Torino”.

Avete deciso in tanti o uno solo? “Ci siamo confrontati con gli amici e, a poco a poco, siamo aumentati di numero”.

Perché avete scelto quello scudetto? “Lo stemma rappresenta il carro di Due Carrare con scritto il nome della squadra, i colori sono quelli del Torino”.

Ylenia, Luca, Aurora e Alessandro C. 

Recently Published

»

Venezia76, passione cinema!

Una galleria di immagini (ed emozioni) dal red carpet e dal photocall ...

»

Una regista tra suoni e colori diversi

Sulle sponde del lago di ...

article image
»

Prime Pagine sta diventando grande!

Carissime ragazze e carissimi ragazzi, dopo un lungo e intenso anno ...

»

Un mare di libri

Dal 14 al 16 giugno, il Festival dei ragazzi che leggono, Mare di ...

»

Letti per voi: “In mezzo al mare”

Un libro illustrato racconta le storie vere di cinque giovani ...

article image
»

Il futuro del pianeta è nelle mani di Greta Thunberg e di tutti noi

Pubblichiamo l’articolo apparso su “Il Bo Live”, ...

»

“Be comics!” Al via la terza edizione

Fumetto, giochi,  videogames e cultura pop sono al centro del ...

»

Fu stella

Giornata per ricordare, giornata di tante storie, da leggere, da ...

»

Albero del tesoro, il parco di tutti

Entro il 2020 a Padova sorgerà un parco inclusivo sensoriale ...